Cerca

Milano: coltiva marijuana in casa, arrestata riminese con 12 kg di 'erba' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Attenzione particolare e' stata riservata dai finanzieri alla vendita di giocattoli non a norma. Nella Chinatown milanese sono state effettuate decine di controlli alle attivita' commerciali, operazioni che hanno portato al sequestro di 1.200 capi con i nomi di note griffes contraffatti, di circa 9.500 giocattoli non ritenuti sicuri, di oltre 12mila prodotti elettrici non a norma.

Le operazioni di polizia hanno inoltre consentito di rinvenire, ben stipate all'interno del negozio di via Rosmini, oltre 20mila prodotti di bellezza da donna suddivisi in matite per il viso, smalti, correttori, ombretti eye liner, rossetti, acetone, cipria, mascara e fondotinta, tutti accomunati dal fatto che la loro commercializzazione e' vietata in quanto mancanti delle precauzioni e dei requisiti sanciti dalla legge.

In totale cinque soggetti sono stati deferiti alla Procura di Milano. Nel corso delle operazioni nella stazione centrale di Milano e' stato anche intercettato ed arrestato un pericoloso latitante colpito da ordine di cattura internazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog