Cerca

Bologna: Merola, progetto citta' bella e' il primo in agenda

Politica

Bologna, 20 apr. - (Adnkronos) - Il piano di riqualificazione del centro storico, intitolato 'Bella Bologna' "era stato impostato dalla giunta Cofferati ed e' stato ripreso bene dal commissario Cancellieri, anche perche' affidato a persone capaci. E' il primo dei progetti che voglio portare avanti". Ad affermarlo e' il candidato del centrosinistra a sindaco di Bologna, Virginio Merola, che oggi in sala Borsa ha presentato il suo programma elettorale definitivo. "Bologna deve essere una citta' pulita e ordinata, dove si rispettano le regole perche' una citta' bella non e' mai truccata", rimarca l'ex assessore all'Urbanistica, convinto che "bisogna istituire un quartiere del centro storico" oggi spezzettato su quattro circoscrizioni diverse.

Oltre 400 contributi via mail e tante proposte raccolte nel corso degli oltre 50 incontri nei quartieri con associazioni e gruppi di cittadini, che ha portato alla definizione del programma che, ribadisce Merola, rappresenta "una vera e propria visione di citta' per i prossimi 10 anni". Ricordando poi che "ci sono molti progetti in essere da portare in compimento, il mio impegno da candidato sindaco e' portarli a compimento sapendo indicare le innovazioni e le risorse che occorrono". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog