Cerca

Bahrain: stampa, poetessa anti-governo uccisa da militari dopo stupro

Esteri

Manama, 20 apr. - (Adnkronos/Aki) - Una poetessa del Bahrain nota per aver composto poemi contro il governo di Manama e' stata uccisa dopo essere stata arrestata e violentata dalle forze di Manama. La vittima e' Ayat al-Ghermezi, 20 anni, che ha recitato le sue poesie contro il regime e il primo ministro del Bahrain Khalifah Ibn Salman al-Khalifah durante le proteste nella piazza della Perla nella capitale, come riferisce il sito di notizie Farda. Dopo la sua performance, la Ghermezi ha ricevuto una serie di insulti, di lettere e di e-mail intimidatorie.

Secondo quanto spiega la sua famiglia, una volta recatasi dalla polizia a riferire delle minacce ricevute, e' stata insultata dai funzionari. Alla fine di marzo le forze di sicurezza hanno compiuto due raid nella casa di Ghermezi, minacciando la sua famiglia affinche' fornisse informazioni su Ayat, altrimenti avrebbero ''distrutto la casa con le proprie mani, come ordinato da funzionari di alto grado''. 8segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog