Cerca

Nucleare: Caner (Lega), vince la linea del Veneto (2)

Economia

(Adnkronos) - ''La decisione del Governo - dichiara Caner - risponde percio' alle richieste della maggior parte degli italiani e a quelle del Veneto, e certifica la correttezza della nostra scelta sancita gia' un mese fa dal Consiglio regionale. Attualmente pero' non puo' farci star tranquilli il fatto di avere a 200 chilometri, al di la' del confine sloveno, una centrale che ha quasi 30 anni, potenzialmente rischiosa in caso di un qualsiasi incidente. Anche su questo si era espresso il Consiglio regionale, impegnando la Giunta a farsi portavoce presso il Governo affinche' sensibilizzi la Ue sulla necessita' di mettere in sicurezza la centrale di Krsko e verificare tutti gli impianti negli Stati confinanti, per salvaguardare la sicurezza del Veneto e dei suoi cittadini''.

''Sono certo che con la stessa decisione con cui ha rinunciato al nucleare, si possano effettuare controlli a livello europeo su centrali potenzialmente pericolose, i cui effetti in caso di incidente potrebbero ripercuotersi sul Nordest'', conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog