Cerca

Roma: Tredicine (PdL), supporto psicologico a romena obbligata a prostituirsi

Cronaca

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - "Desidero manifestare la mia solidarieta' e quella dell'amministrazione capitolina alla ragazza romena vittima di un reato ignobile come la riduzione in schiavitu', che fino ad oggi era obbligata a prostituirsi dai suoi aguzzini". Lo dichiara Giordano Tredicine presidente della commissione Politiche Sociali e Famiglia di Roma Capitale.

"Per aiutare la ragazza a superare questo terribile episodio - prosegue - confermo la disponibilita' dell'amministrazione a garantirle tutto il supporto psicologico necessario. E' prioritario combattere questi comportamenti indegni che ledono la dignita' di ogni persona e condannare in maniera esemplare gli autori di questo comportamento deplorevole".

"Rivolgo un plauso agli agenti del commissariato di Primavalle - conclude Tredicine - per la tempestivita' con la quale sono intervenuti riuscendo a mettere in salvo la ragazza ed una sua connazionale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog