Cerca

Rifiuti: Verona, Gdf sequestra discarica abusiva di oltre 10mila mq

Cronaca

Verona, 20 apr. (Adnkronos) - La Guardia di Finanza di Verona ha sequestrato una discarica abusiva in Valpolicella di oltre 10.000 mq. L'attenzione dei finanzieri si era rivolta verso un'azienda della Valpolicella che, sin dai primi accertamenti, risultava utilizzare e gestire una vasta area per deposito di rifiuti. Da una rapida verifica emergeva che i materiali pericolosi erano li' posti in palese violazione alle norme che regolano la detenzione di tali prodotti di risulta e o di scarto. Va sottolineato che rifiuti del genere subiscono un processo di deterioramento che, di fatto, inquina il terreno ove sono depositati.

L'area privata, di oltre 10.000 metri quadrati veniva utilizzata per la maggior parte dello spazio libero per stoccaggio di rifiuti pericolosi e non pericolosi. Evidente era lo stato di abbandono dei rifiuti, per la maggior parte composto da materiale ferroso in avanzato stato di degrado, imballaggi di legno e altri componenti meccanici sporchi di grasso ed olio esausto, autoveicoli fuori uso. Tutto lasciato alle intemperie su un terreno erboso, privo delle prescritte piattaforme in cemento armato e gli scarichi e/o pozzi per la raccolta dei fluidi.

L'area ed il materiale depositato venivano sequestrati ed il rappresentante legale della societa' veniva denunciato alla locale Autorita' Giudiziaria per l'attivita' di gestione di rifiuti non autorizzata. Dal risultato conseguito emerge la necessita' di proseguire i controlli nel settore. Nella settimana dedicata alla celebrazione ''dell'Earth Day'', il sequestro operato dalle Fiamme Gialle scaligere bene si colloca nel ''miliardo di azioni verdi'' a livello mondiale auspicate dagli organizzatori. Il 22 aprile sara', infatti, la ''Giornata della Terra'', dal 1970 la piu' grande iniziativa ambientalistica del mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog