Cerca

Toscana: Lega Nord, interrogazione in Regione su rischi terremoto (3)

Cronaca

(Adnkronos) - E questo affinche' si giunga ''alla puntuale conoscenza - si legge nell'interrogazione - dello stato di rischio delle opere piu' importanti in caso di terremoto; ad effettuare un'efficace programmazione di interventi mirati e prioritari di mitigazione, che sfruttino al meglio le risorse disponibili; ad effettuare una stima, seppur di larga massima, delle esigenze economiche e del quadro temporale entro cui potranno essere soddisfatti gli interventi di mitigazione''.

''Interroghiamo la Giunta Regionale - spiega Gambetta Vianna - per sapere quali siano gli edifici pubblici e le infrastrutture di proprieta' regionale per le quali e' obbligatoria l'attivita' di verifica di vulnerabilita'. La Regione ha eseguito queste verifiche? E, in caso affermativo, quali sono le risultanze di tali accertamenti? La Regione e' a conoscenza se i vari Comuni e Province della Toscana hanno atteso a queste disposizioni?''.

Qualora la risposta fosse negativa, la Lega Nord si chiede ''se, perlomeno, sia stato effettuato il censimento richiesto dalla Protezione Civile e se la Regione ha previsto le verifiche nei propri bilanci e quali siano i tempi previsti per portarle a termine''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog