Cerca

Roma: Pd, degrado in I municipio per gravi mancanze Ama

Cronaca

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - "Da quattro mesi e' scaduta l'ordinanza del sindaco che regolava la raccolta differenziata San Saba Testaccio e Aventino in I municipio. Una parentesi fallimentare che ha portato i cittadini di questi rioni all'esasperazione e all'indignazione". Lo hanno dichiarato in una nota congiunta il consigliere capitolino del Pd Massimiliano Valeriani e l'assessore all'Ambiente del I municipio Emiliano Pittueo.

"E' scaduta infatti - hanno continuato - il 31 dicembre del 2010 e da allora un vuoto normativo regna nel nuovo sistema di raccolta. Chiediamo all'amministrazione capitolina di riportare i responsabili dell'azienda nei territori in cui e' partita questa sperimentazione per ascoltare i cittadini e le istituzioni a livello locale, senza piu' continuare ad improvvisare. Ascoltando e verificando - hanno aggiunto - si sarebbero accorti che il centro storico di Roma, il suo patrimonio, i suoi cittadini convivono con il degrado, la disorganizzazione e l'incuria da quasi due anni".

"E se allunghiamo lo sguardo oltre il centro ci accorgiamo che l'Ama e' sempre piu' una repubblica autonoma - hanno concluso - visto che manca ancora il contratto di servizio nonostante sia pronto da tre anni e nonostante i tanti proclami di questa giunta. La conseguenza e' che nessuno oggi e' in condizione di controllare l'azione di Panzironi & Co. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog