Cerca

Lazio: Bonessio (Verdi), ambiente assente in piano estrattivo

Cronaca

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - "E' incredibile che nessuno degli emendamenti fatti dai Verdi al Prae (Piano regionale delle attivita' estrattive) passato questa mattina in Consiglio Regionale non sia stato preso in considerazione dalla Giunta e per questo motivo noi Verdi abbiamo votato contro". Lo afferma il presidente regionale dei Verdi, Nando Bonessio.

"Si trattava di modifiche come quella ad esempio che escludeva dal Prae le aree percorse dal fuoco, oppure il paesaggio agrario di rilevante valore o ancora le aree di uso civico - prosegue - la cui logica di fondo era quella di coniugare i livelli occupazionali del settore estrattivo con la tutela dell'ambiente e che il centrodestra ha preferito ignorare, favorendo cosi' gli interessi immediati di pochi".

"Deve essere fatto notare, inoltre, che non e' stato possibile analizzare preventivamente il provvedimento in commissione Ambiente per meglio analizzarne e valutarne la compatibilita' ambientale, per un colpevole ritardo, che non vorremmo fosse voluto, della maggioranza che ha lasciato scadere i termini - conclude Bonessio - In questa maniera in un piano importante come quello relativo alle attivita' estrattive la tutela dell'ambiente non e' stata presa in minima considerazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog