Cerca

Regionali: Radicali denunceranno Formigoni per attentato diritti politici (2)

Cronaca

(Adnkronos)- Secondo l'avvocato Giuseppe Rossodivita "il problema, ancora, e' che la presenza abusiva della Liste di Formigoni e del Pdl, ammesse alla competizione solo grazie all'inganno rappresentato dagli artifizi e raggiri consistiti nella presentazione della Liste con circa 1000 firme apocrife, ha compresso i diritti politici di propaganda elettorale, disciplinati da ben precise norme di settore e di elettorato passivo dei candidati e delle Liste non abusive che sono state, almeno in parte, impedite ad esercitare, nei termini in cui avrebbero potuto farlo ove non fossero state presente le Liste abusive di Formigoni e del Pdl, i diritti politici di propaganda elettorale e di elettorato passivo".

"E' l'art. 294 del Codice Penale che punisce, con una pena da 1 a 5 anni di reclusione, chiunque con violenza, minaccia o inganno impedisce in tutto o in parte l'esercizio di un diritto politico o determina taluno ad esercitare un diritto politico (il diritto di voto) in senso difforme dalla sua volonta'. Data l'obbligatorieta' dell'azione penale auspichiamo che la magistratura meneghina si occupi d'ufficio di questo aspetto", conclude Rossodivita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog