Cerca

Roma: rapporto Unindustria, in calo fiducia consumatori e imprese

Economia

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - La fiducia dei consumatori romani registra un calo attestandosi nel quarto trimestre del 2010 a 78,9 da 81,5 del terzo trimestre. E' quanto emerge dal rapporto ''Il quadro congiunturale dell'economia romana'' relativo al IV trimestre 2010 realizzato da Unindustria con il sostegno economico della Provincia di Roma.

Nel quarto trimestre 2010 l'attivita' produttiva e' stata ancora giudicata su livelli contenuti nei quattro grandi settori economici considerati nell'indagine, con aspettative per i successivi 3-4 mesi favorevoli nell'Industria e nei Servizi (considerando il fatturato) e prospettive di diminuzione nel Commercio (volume degli ordini ai fornitori) e nelle Costruzioni (con riferimento agli ordini e/o piani di costruzione attesi). L'andamento della fiducia delle imprese romane, dopo la risalita del periodo precedente, evidenzia una discesa dell'indicatore nel quarto trimestre 2010 che passa da 84 a 81,3 rimanendo, comunque, al di sopra dei livelli del secondo trimestre dello stesso anno.

Il calo riguarda, con intensita' diverse, tutti i settori analizzati, con la sola eccezione di quello dei servizi: nella Manifattura l'indice passa da 94,9 a 88,7, nelle Costruzioni da 71,2 a 66,2 e nel Commercio da 91,1 a 83,7 mentre nei Servizi si registra un leggero aumento, da 80,2 a 81. Nel piu' vasto panorama europeo gli indicatori del clima di fiducia evidenziano miglioramenti congiunturali generalizzati a tutti i comparti considerati, mentre nel nostro paese l'indicatore e' aumentato nell'Industria, nelle Costruzioni e nel Commercio, registrando, invece, una battuta d'arresto nel settore dei Servizi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog