Cerca

Toscana: biblioteche e Coop insieme ''per alimentare anche la mente'' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il cofinanziamento dei progetti delle 15 biblioteche comunali ha per la Regione una previsione di costo annuo di circa 150mila euro. I Comuni partecipano con altri complessivi 85mila euro.

''In Italia si legge poco (piu' della meta' della popolazione non legge nemmeno un libro all'anno) e ancor meno sono coloro che prendono libri in prestito dalle biblioteche pubbliche. Uno studio recente sottolinea che nel nostro paese si producono molti prodotti culturali, che pero' poi restano privi di utilizzo da parte della popolazione - ha sottolineato stamani l'assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti presentando il progetto per ''Alimentare la mente'' di Regione Toscana, Unicoop e rete delle Biblioteche comunali -. In questo caso, se il pubblico non va alla biblioteca, e' la biblioteca che decide di andare a cercarsi i suoi utenti, e a offrire i suoi servizi: fuori dalle sue mura, andando nei luoghi di passaggio, la' dove la gente trascorre il tempo libero, si reca per motivi di lavoro o di studio: e quale luogo migliore di quello in cui si fa la spesa?''

D'altra parte, come hanno sottolineato Claudio Vanni di Unicoop Firenze e Daniela Raspo di Unicoop Tirreno, anche il centro commerciale sta cambiando, con il mutamento delle strategie e delle culture delle imprese. Anche luogo di consumo, certo, ma oggi i centri commerciali sono ripensati e utilizzati come luoghi di socialita' e di servizi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog