Cerca

Rifiuti: producono energia elettrica e nasce fertilizzante da anidride carbonica

Economia

Firenze, 20 apr. - (Adnkronos) - Produrre energia elettrica dai rifiuti organici e trasformare l'anidride carbonica in fertilizzante: sono alcuni dei risultati conseguiti dal progetto Firenze Hydrolab finanziato dall'Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Una task-force di ingegni multidisciplinare impegnata in attivita' di ricerca nel settore dell'idrogeno e piu' in generale dell'energia,che domani, in una giornata di studio all'Accademia dei Georgofili, presentera' il lavoro svolto in cinque anni di attivita' (concretizzato in oltre 100 tra studi e brevetti) e discutera' le prospettive future della ricerca in questo settore.

''Il consumo di energia - spiega Maurizio Peruzzini, Direttore dell'Istituto di Chimica del Cnr di Firenze e coordinatore del progetto - e' destinato a raddoppiare da qui alla meta' del secolo, principalmente a causa della crescita economica di Paesi in via di sviluppo e la produzione di idrogeno per via sostenibile, a partire dall'energia solare, e' l'alternativa piu' grande e credibile che abbiamo a disposizione per vincere questa sfida epocale''.

Grazie al finanziamento dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze (quasi tre milioni di euro) i laboratori di Firenze Hydrolab sono stati dotati di strumentazioni scientifiche all'avanguardia e sono state finanziate borse di studio per la formazione di giovani scienziati. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog