Cerca

Energia: Bersani, governo ha dormito per tre anni e ora distrugge rinnovabili

Politica

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - "Voglio denunciare un fatto gravissimo: il governo scappa via per paura del referendum dalle sue stesse decisoni sull'impresentabile piano nucleare e contemporaneamente strema, distrugge, annichilisce il settore delle rinnovabili". Lo ha detto Pier Luigi Bersani, nel question time alla Camera sulle politiche del governo sulle energie rinnovabili.

"Tutti sanno che il sistema di incentivi andrebbe sagomato, ridotto, bilanciato, ci vorrebbe una manutenzione -ha aggiunto Bersani-. Ma il governo ha dormito per tre anni, poi si e' svegliato ha bloccato tutto, oltre 100mila posti di lavoro. Volete dirci precisamente e urgentemente cosa volete fare?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog