Cerca

Macerata, sexy-scandalo ateneo Camerino: annullata condanna prof Capizzano

Cronaca

Camerino (Mc), 20 apr. - (Adnkronos) - La Corte di Cassazione ha annullato la sentenza, in secondo grado, della Corte d'Appello di Ancona che, nel novembre 2009, condanno' Ezio Capizzano, ex docente di Diritto commerciale all'Universita' di Camerino (Macerata), 72 anni, per violenza sessuale e per concussione, ad una pena di tre anni e quattro anni e a un risarcimento a due studentesse che si erano costituite parte civile, con 300mila e 200mila euro. Capizzano ricorse alla Cassazione contro la sentenza e ora la Corte ha rinviato gli atti alla Corte d'Appello di Perugia.

Nel 2001, dallo studio all'Universita' camerte di Capizzano, vennero rubati dei video in cui il docente veniva ripreso con alcune studentesse in rapporti amorosi. La procura della Repubblica di Camerino (Mc) apri' un'inchiesta anche se nessuna delle giovani donne aveva denunciato Capizzano.

In primo grado, Capizzano venne assolto ma la procura fece ricorso e la condanna arrivo' dalla Corte di Appello di Ancona, che assolse, pero', il professore dalle accuse di peculato e di corruzione. La Corte dei Conti, invece, ha poi condannato Capizzano a pagare un risarcimento di 120mila euro all'ateneo di Camerino per il danno d'immagine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettadesantis

    20 Aprile 2011 - 18:06

    Il messaggio divulgato dai giornali è fuorviante e inveritiero. La sentenza di condanna del Capizzano NON E' STATA AFFATTO ANNULLATA nel merito, per cui la condanna ai reati di concussione e violenza sessuale è stata confermata! La Corte di Cassazione ha rinviato alla Corte di Appello di Perugia solo per il ricalcalo della pena erroneamente determinata nella sentenza di appello.

    Report

    Rispondi

blog