Cerca

Arte: nel ragusano in mostra i maggiori autori del settecento giapponese

Cultura

Ragusa, 20 apr. - (Adnkronos) - Hokusai, Hiroshige, Utamaro e i maggiori autori del Settecento Giapponese, nella raccolta delle piu' rare stampe xilografiche dell'Ukiyo-e, ''il mondo fluttuante'', saranno in mostra da oggi fino al 18 giugno a Scicli, la cittadina barocca nel cuore degli altipiani ragusani, inserita nella World Heritage List dell'Unesco. Quaranta le opere selezionate da Antonio Sarnari per questa singolare esposizione a Scicli: provengono da collezioni private di tutta Italia e moltissime sono ancora sconosciute al pubblico siciliano che potra' cosi' esplorare l'arte e l'eros nella cultura del Sol Levante.

''Attraverso la descrizione di figure femminili - spiega il curatore, Antonio Sarnari - di attori, paesaggi e momenti erotici della tradizione nipponica, le stampe di questi massimi autori sottolineano una sapienza inimitabile nella xilografia, nella composizione e nell'espressione moderna sebbene bidimensionale. Caratteristiche, queste, che affascinarono e influenzarono molti grandi maestri dell'Ottocento e del Novecento europeo come Gauguin, Kandinskij, Picasso e molti altri, influenzati dal cosiddetto Giapponismo''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog