Cerca

Bologna: Aldrovandi, Merola era fedelissimo 'colonnello' di Cofferati

Politica

Bologna, 20 apr. - (Adnkronos) - "C'era un assessore di Cofferati, un suo fedelissimo, che si chiamava Virginio Merola, proprio come l'attuale candidato sindaco del centrosinistra. Era il piu' ortodosso degli ortodossi, al punto da essere soprannominato il 'colonnello' di Cofferati". Il candidato civico a sindaco di Bologna, Stefano Aldrovandi, usa l'ironia per attaccare il suo sfidante Virginio Merola, candidato del centrosinistra ed ex assessore all'Urbanistica della giunta Cofferati.

"Di sicuro - prosegue Aldrovandi - non e' nemmeno parente di quel Merola assessore che mai e poi mai avrebbe rinnegato il Civis". "Oggi invece c'e' a Bologna un candidato sindaco del centrosinistra che ha scoperto che il Civis e' una scelta che si e' rivelata sbagliata - incalza Aldrovandi, sempre in tono ironico - un'intuizione profondissima e lungimirante, perche' nessuno era arrivato a una simile conclusione. Nemmeno i comitati dei cittadini" che da tempo lamentano i disagi dei cantieri e i problemi dovuti al percorso del tram su gomma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog