Cerca

Parmalat: Mantegazza (Uil), giusto che coop vogliano progetto industriale

Finanza

Milano, 20 apr. - (Adnkronos) - Su Parmalat serve un piano industriale ed e' per questo che la Uila Uil "apprezza molto che le cooperative italiane siano interessate esclusivamente in un'ottica industriale". E' quanto commenta Stefano Mantegazza, segretario generale della Uila-Uil, spiegando che "fa parte della cultura cooperativa coniugare investimenti con lavoro e produzione e pertanto non ci aspettavamo una risposta differente.

''Ci preoccupano invece -prosegue- quei progetti, di cui ancora si legge, dai contenuti unicamente finanziari per l'acquisizione del gruppo. Sono scelte che non si adattano ad una realta' come quella di Parmalat, alla quale invece serve un imprenditore del settore in grado di garantire risorse e strategie finalizzate alla crescita di questa azienda nel mondo. Solo cosi', Parmalat e la filiera lattiero casearia, potranno vincere la sfida".

"Una sfida che non puo' certo essere affidata alla finanza, ma ad un solido progetto industriale. Per questo motivo, abbiamo deciso di chiedere a Lactalis un incontro per conoscere le reali scelte imprenditoriali su Parmalat. Il sindacato -conclude Mantegazza- rappresenta persone che hanno il diritto di veder tutelato nel modo migliore il loro lavoro, non con delle alchimie finanziarie ma attraverso concreti piani di sviluppo. Speriamo di aver queste sicurezze da Lactalis".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog