Cerca

Napoli: Di Monda, 70% consiglieri uscenti nuovamente candidati

Politica

Napoli, 20 apr. - (Adnkronos) - "Dando un rapido sguardo alle liste dei candidati alle prossime elezioni amministrative, saltano all'occhio allarmanti dati: il 70% dei consiglieri comunali uscenti si sono nuovamente candidati, e qualcuno ha ancora coraggio di parlare di discontinuita'?". Lo dichiara in una nota il candidato a sindaco di Napoli per Pin e Insorgenza civile, Raffaele Di Monda.

"Il 93% della lista Pd con Mario Morcone sindaco - aggiunge Di Monda - e' nuovamente in corsa, il 100% per quanto riguarda quelli del Sel, il 65% di quelli del Pdl con Gianni Lettieri sindaco (considerando il passaggio nel Pdl di due componenti dell'attuale Consiglio, come Lanzotti e Mansueto) e senza considerare le liste civetta di appoggio, alla Destra, che hanno tra le proprie file altri nomi come Caccavale, Funaro, Palomba, Scala e De Simone. L'80% con Raimondo Pasquino, Terzo Polo, considerando che una buona parte dei candidati consiglieri facevano gia' parte del Pdl, vedi: Ambrosino, Santoro, Ranavolo, Benincasa (famosa trentunesima firma), Malvano e Migliaccio dell'Idv, e per concludere il 100% per quanto riguarda Luigi de Magistris".

"Essendo cambiata la legge, che ha ridotto il numero dei consiglieri comunali da 60 a 48, la percentuale dei 'consiglieri presenzialisti' aumentera' all'88%, 42 su 48. La discontinuita' puo' consistere solo nel 12%? Ed il Pin? Il 100% della discontinuita'. Cioe' tutti i 46 candidati Pin sono nomi nuovi", conclude il candidato sindaco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog