Cerca

Firenze: vicesindaco Nardella in Consiglio regionale per audizione sul Pit (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Riguardo la qualificazione dello scalo, il vicesindaco ha sottolineato come ''nel Pit l'ottica sia quella di rendere complementari gli scali di Firenze e Pisa'': una prospettiva che il Comune condivide, auspicando ''che vengano avviate le procedure per costituire un sistema integrato che rientrerebbe fra i primi poli aeroportuali italiani: a Firenze un 'city airport' europeo per i voli business e del turismo di qualita', a Pisa soprattutto le tratte internazionali e intecontinentali. La qualificazione di Firenze senza un progetto di integrazione non avrebbe senso''.

Infine riguardo l'area di Castello, ''su cui da tempo insiste un Piano urbanistico convenzionato'', il vicesindaco Nardella ha ribadito che in questa amministrazione ''nessuno ha mai messo in discussione la realizzazione del Parco''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog