Cerca

Atac: Giro (Pdl), con Rutelli nessun fairplay

Cronaca

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - "Su Atac il sindaco ha detto cose di assoluto buon senso, che condivido pienamente. Condivido meno il suo fairplay verso Rutelli''. Cosi' Francesco Giro, sottosegretario ai Beni Culturali, che spiega: ''Capisco che Rutelli e' di fatto il leader dell'opposizione in Campidoglio e che occorre raccogliere i primi e ancora confusi segnali di disponibilita' del Pd a condividere un percorso unitario per il rilancio di Atac, ma Rutelli sbaglia a definire la situazione un circo''.

''Le parole sono pietre -rimarca Giro- e in questo caso scagliate contro un'azienda centrale per la nostra Citta'. Affermare poi come fa Rutelli che nessuno puo' pagare di piu' il biglietto per pagare Parentopoli e' semplicemente falso e insultante. L'intervista di Rutelli e' una sapiente miscela di cose assolutamente condivisibili con battute come queste che gettano benzina sul fuoco e non aiutano a risolvere il problema''.

''Rutelli comunque -aggiunge l'esponente Pdl- ci ha gia' abituato a questa sua ambivalenza. Basti pensare a come ha aggredito Bondi sul caso di Pompei. Eppure in quell'area archeologica operava un Commissario molto gradito a Rutelli. O no ? Attenzione sindaco: Rutelli e' quello di...Pompei e per di piu' ancora scottato dalla colossale sconfitta del 2008 alle comunali di Roma. Attenzione", conclude Giro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog