Cerca

Fiat: Marchionne, rischio investimento Maserati c'e' dopo ricorso Fiom

Economia

Torino, 20 apr. - (Adnkronos) - "Il rischio vero e proprio c'e'". Cosi' l'amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, a margine dell'inaugurazione della mostra 'Il cane a 6 zampe' a cura dell'Archivio storico dell'Eni, risponde a chi gli domanda se e' possibile che senza un accordo allo stabilimento ex Bertone, la produzione della Maserati venga trasferita all'estero. L'ad del Lingotto ha quindi ribadito che l'ipotesi di trasferire la produzione in un altro stabilimento italiano c'era "se non ci fosse stato l'intervento legale della Fiom che abbiamo visto ieri mattina. Non possiamo trascorrere giorni interni in tribunale per una decisione presa dai lavoratori sia a Pomigliano, sia a Mirafiori".

"Pensavo -ha proseguito Marchionne- forse anche in maniera un po' ingenua, che facendo il referendum se la maggioranza votava a favore il sistema avrebbe accettato l'esito", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog