Cerca

Borsa: europee in spolvero, a Piazza Affari corrono St e Fiat, tonfo Bpm

Finanza

0

Milano, 20 apr. - (Adnkronos) - Rialzi diffusi per le principali piazze finanziarie d'Europa che, fin dall'avvio, viaggiano compatte in territorio positivo in una giornata caratterizzata, per molti titoli, da assemblee e diffusione dei conti del primo trimestre. A dare spinta al Vecchio Continente anche la partenza sprint di Wall Street che, alle 18.40 circa, guadagna l'1,44%. In chiusura Parigi segna un progresso del 2,46% a 4.004 punti, mentre a Londra l'indice principale chiude in rialzo del 2,13% a 6.022 punti. Bene Francoforte (+2,98%) e Amsterdam (+1,90%), si allinea ai rialzi anche Madrid (+1,53%).

A Milano l'indice Ftse Mib archivia la seduta in progresso dell'1,19% a 21.502,45 punti. Positivi anche l'All Share (+1,18% a 22.248,24) e l'indice Star che chiude in rialzo dello 0,97% a 12.202,32 punti. A trainare al rialzo Piazza Affari e' St e Fiat, in affanno invece il settore bancario, vero tonfo per Bpm all'indomani dell'annuncio dell'aumento di capitale.

Il titolo dell'istituto di credito guidato da Massimo Ponzellini lascia sul terreno l'8,55% a 2,31 euro, dopo la decisione del cda di proporre all'assemblea un aumento di capitale fino a a 1,2 miliardi di euro. Il valore e' superiore all'attuale capitalizzazione di Borsa. Bpm, il titolo ha segnato un minimo infraday di 2,2980 euro, e' pronto anche a una revisione della governance alla luce dei rilievi mossi da Banca d'Italia. Quintuplicati i volumi di scambio, circa 43,8 milioni di titoli passati di mano, rispetto alla media di 7,6 milioni. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media