Cerca

Immigrati: Cgil, istituire Consulta migranti al Comune di Palermo

Cronaca

Palermo, 20 apr. - (Adnkronos) - Una proposta per rendere concreto il diritto di rappresentanza degli immigrati previsto nella nuova riforma elettorale varata all'Assemblea regionale siciliana. La Cgil domani terra' un incontro con le comunita' degli immigrati e il deputato del Pd Davide Faraone per formalizzare la richiesta, che sara' presentata a palazzo delle Aquile, per istituire una consulta degli immigrati al Comune di Palermo.

"Nella riforma elettorale della Regione siciliana - dichiara il responsabile Cgil per gli immigrati Zaher Darwish - e' stato introdotto un emendamento che prevede l'obbligo ai comuni di istituire le consulte comunali, una novita' assoluta in tutta Italia. Non ci risulta che in altre parti d'Italia esistano leggi che hanno previsto forme di rappresentanza del genere, obbligando i comuni a istituirle. Diversi comuni hanno singolarmente ritenuto opportuno farlo, dando vita a varie forme di rappresentanza. Nel confronto con i rappresentanti delle comunita' di immigrati - conclude - iniziamo il nostro lavoro per realizzare un modello di rappresentanza da proporre al Comune di Palermo e che puo' essere esteso a livello siciliano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog