Cerca

Acea: Valeriani (Pd), decisione Comune Roma penalizza servizi e cittadini

Economia

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - "Ancora una volta il sindaco Alemanno ha perso una buona occasione per fare gli interessi dei cittadini. Ci dispiace, infatti, che il Comune di Roma abbia votato contro la proposta avanzata dall'amministrazione provinciale di Roma di destinare il 50% degli utili di Acea Ato 2 ai comuni del territorio, compreso il comune di Roma, per finanziare investimenti destinati a potenziare la rete e i servizi". Lo dichiara in una nota il consigliere comunale di Roma del Pd, Massimiliano Valeriani.

"La scelta del Comune, anche quest'anno, e' stata quella di destinare l'intero ammontare degli utili della societa' - quasi 59 milioni di euro - ai soli soci, soggetti pubblici e privati, penalizzando di fatto i soli cittadini - sottolinea - Non ci saranno, quindi, risorse da destinare al potenziamento della rete idrica, del sistema di depurazione e delle reti del sistema fognario".

"Si tratta di una scelta miope perche' un'azienda che opera sul mercato, ma che e' a prevalenza pubblica, dovrebbe avere a cuore l'obiettivo del miglioramento e del potenziamento dei servizi ai cittadini - conclude - Siamo amareggiati dalle scelte dell'Amministrazione comunale ma purtroppo l'andazzo non ci sorprende".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog