Cerca

Venezia: Orsoni, targa monumento vittima foibe simbolo importante

Cronaca

Venezia, 20 apr. - (Adnkronos) - ''Si ripristina oggi un simbolo importante per questo territorio, con il quale si riporta alla memoria cio' che e' accaduto''. Con queste parole il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, ha dato il via alla cerimonia di riposizionamento della targa commemorativa sul monumento dedicato alle vittime delle foibe e agli esuli giuliano-dalmati, che si e' svolta questo pomeriggio in Piazzale Martiri Giuliano Dalmati delle Foibe, a Marghera. La targa era stata sottratta la notte del 10 febbraio scorso, giornata in cui si celebra il Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata.

''Il ricordo -ha continuato il sindaco- deve contribuire a renderci persone migliori. Cio' che e' importante non e' il simbolo in se', ovvero la lapide che oggi viene nuovamente posta in questo luogo. E' invece importante aver ripristinato questo simbolo. Aver voluto porre rimedio ad un gesto scellerato vuol dire essere pronti a reagire, significando che l'Amministrazione comunale ci sara' sempre, che non mollera' mai. Con caparbieta' abbiamo rimesso questa targa e la rimetteremo ancora se sara' nuovamente tolta, per mantenere viva questa memoria, mai sufficientemente celebrata''.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog