Cerca

Firenze: Pdl, no a eventi come Trl Awards in piazza Santa Croce

Cronaca

Firenze, 20 apr. - (Adnkronos) - ''Troviamo la vicenda del concerto di Mtv in piazza Santa Croce pacchiana ed eccessiva. Una polemica tra Comune e Curia che si sarebbe facilmente potuta evitare se solo il sindaco Renzi, che si dice sempre pronto ad ascoltare tutti, stavolta avesse prestato ascolto alle ragioni di don Antonio, il parroco della basilica incaricato dall''Arcivescovo del coordinamento delle chiese fiorentine''. E' quanto denuncia il gruppo consiliare del Pdl al Comune di Firenze.

''Da ottobre don Antonio aspetta di essere ricevuto dal sindaco o dal suo vice Nardella, come possiamo testimoniare essendoci anche adoperati per organizzare l'incontro, ma senza esito - prosegue la nota -. E non vorremmo che questo incontro fosse stato negato perche' l'amministrazione non ha risposte credibili da dare per le condizioni di degrado che fanno da contorno alle chiese del centro storico, Santa Croce, Santo Spirito e non solo''.

Stasera si svolgeranno, in piazza Santa Croce, i Trl Awards organizzati da Mtv. ''Da parte nostra - sostiene il Pdl - appoggiamo l'idea che a Firenze si svolgano spettacoli di questo genere, ma in luoghi idonei pero', cosa che certo non si puo' dire di piazza Santa Croce, e durante la settimana di Pasqua per di piu'. Cio' detto, ci auguriamo a questo punto che tutto stasera vada per il meglio, sperando che da domani, l'amministrazione comunale faccia meno polemiche sterili e irrispettose, e si adoperi coi fatti a rendere Firenze una citta' meno degradata''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog