Cerca

Ascoli Piceno: Rea trovata sgozzata, nuda e con una svastica incisa sulla schiena

Cronaca

Ascoli Piceno, 20 apr. (Adnkronos) - Sgozzata, nuda, con segni di percosse e di arma da taglio su tutto il corpo, una svastica incisa sulla schiena e una siringa infilzata nel collo. Cosi' sarebbe stato trovato il corpo di Carmela Rea, la donna di 29 anni scomparsa due giorni fa dal Colle San Marco di Ascoli Piceno e il cui corpo senza vita e' stato trovato questo pomeriggio a Ripe di Civitella, nel Comune di Civitella del Tronto (Teramo), in un'area per picnic poco frequentata, situata vicino all'area militare di Casermette.

La presenza del corpo della donna e' stata segnalata ai Carabinieri di Terani da una telefonata anonima, forse partita da una cabina telefonica. Fra le ipotesi, che stanno emergendo fra gli investigatori, ci sarebbe anche quella del regolamento dei conti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog