Cerca

Roma: Mollicone (Pdl) su altra economia, bando trasparente garantira' sviluppo

Cronaca

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - "E' davvero singolare che il centrosinistra si lamenti del fatto che l'Amministrazione capitolina abbia deciso di procedere con bando pubblico e trasparente per l'assegnazione degli spazi della Citta' dell'Altra Economia, piuttosto che proseguire con gli anomali metodi di assegnazione diretta attuati dalle precedenti giunte di centrosinistra". Lo dichiara in una nota il consigliere Pdl e presidente della Commissione Cultura di Roma Capitale, Federico Mollicone.

"La procedura pubblica - continua - rappresenta una grande opportunita' sia per gli operatori che per tutta la filiera agricola e biologica, permettendo a Roma Capitale di risparmiare oltre 200 mila euro. Per queste ragioni, non si capisce davvero per quale motivo alcuni esponenti della sinistra preferiscano la via dell'affidamento diretto: una procedura in netta contrapposizione con le scelte del governo capitolino, orientate a rispettare i criteri di trasparenza e garanzia".

"Mi preme sottolineare che e' interesse di questa Amministrazione continuare nel solco gia' tracciato in passato, che punta allo sviluppo e al potenziamento delle attivita' storiche del Campo Boario, nel cuore di Testaccio. Non si attuera' nessuno stravolgimento delle finalita' e delle attivita' previste al suo interno: l'economia solidale come le altre attivita' poste alla base della Citta' dell'Altra economia, dal riuso e riciclo dei materiali alle energie rinnovabili, dal turismo responsabile al commercio equo e solidale, passando per il software libero, sono e saranno punti chiave di questo incubatore. Il bando predisposto dall'Amministrazione puntera', anzi, al loro rilancio", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog