Cerca

Riforme: Fassino, presidente Repubblica e' garante essenziale e irrinunciabile

Politica

Torino, 20 apr. - (Adnkronos) - "Quella avanzata dal Pdl e' una proposta irricevibile che altererebbe l'assetto costituzionale dello Stato creando un grave danno all'equilibrio dei poteri essenziale per il funzionamento della democrazia". Cosi' Lo il candidato sindaco di Torino per il centro sinistra, Piero Fassino, in merito alla proposta di riforma costituzionale presentata dal Pdl.

"Il presidente della Repubblica - ha continuato Fassino - ha un ruolo di rappresentanza unitaria e di garanzia istituzionale sostanziale e irrinunciabile. E l'esperienza concreta di questi anni dimostra che senza la presenza costante dei presidenti della Repubblica che si sono succeduti alla guida del Paese, l'assetto istituzionale avrebbe conosciuto strappi devastanti e gravi compromissioni dei principi su cui e' retta la convivenza civile del nostro Paese".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog