Cerca

Cooperazione: al via a Palermo lavori Comitato Italia-Tunisia (2)

Economia

(Adnkronos) - Il programma ha una disponibilita' complessiva di 27.458.651 euro fino al 2013, ed e' incentrato su varie priorita': sviluppo ed integrazione regionale; promozione dello sviluppo sostenibile; cooperazione culturale e scientifica; appoggio al tessuto associativo, cui si accompagnano alcune specifiche misure. Le aree coinvolte dal programma sono le province di Agrigento, Trapani, Caltanissetta, Ragusa, Siracusa, per la Sicilia, i Governatorati di Tunis, Ben Arous, Ariana, Manouba, Bizerte, Be'ja et Jendouba, per la Tunisia.

"Di fronte al dramma dei tanti immigrati che sbarcano anche a costo della vita sulle nostre coste per cercare in Europa un futuro per le proprie famiglie - ha aggiunto Armao - il modo migliore per venire incontro alle loro esigenze e' investire sui loro luoghi di provenienza. Occorre avviare uno sforzo collettivo, e questo programma puo' costituire un valido esempio, per far si' che il nord Africa sia terra di investimento di capitali e di occupazione per i residenti".

Il programma prevede la possibilita' di lanciare bandi per la presentazione di progetti strategici; favorire l'implementazione di azioni concrete, il cui impatto sul territorio sia effettivamente apprezzabile e verificabile; contenere degli elementi di innovazione tecnologica; la coerenza e la complementarieta' con le strategie e i piani di sviluppo locale dei territori coinvolti, sono alcune fra le caratteristiche del programma. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog