Cerca

Fisco: Tocco (Pdl), Regione Sardegna intervenga su Equitalia per bloccare cartelle

Economia

Cagliari, 20 apr. - (Adnkronos) - ''La Giunta regionale intervenga tempestivamente e con una azione concreta, investendo del problema anche la Sfirs, nei confronti di Equitalia che continua a inviare cartelle di pagamento a scadenza immediata, a persone che, momentaneamente, sono impossibilitate a far fronte ai debiti''. Lo dichiara Edoardo Tocco (Pl), consigliere regionale della Sardegna, che annuncia una azione di sindacato ispettivo in Consiglio regionale per impegnare l'esecutivo a trovare una soluzione al grave problema.

''Non sono bastati i presidi e le proteste dei giorni scorsi davanti agli sportelli di Equitalia - prosegue Tocco - da parte di persone fisiche, imprenditori, commercianti artigiani e semplici cittadini esasperati dalle cartelle di pagamento che, spesso, si accumulano, incrementando il disagio. Spesso si agisce anche pignorando abitazioni, officine, macchine da lavoro o automobili indispensabili per proseguire l'attivita' professionale e cio' aggrava ulteriormente il disagio perche', a chi viene precluso il lavoro, difficilmente potra' far fronte ai debiti''.

''E' come un serpente che si morde la coda - conclude Tocco - per questo chiedo che Equitalia, per almeno 6 mesi o un anno sospenda l'avvio delle cartelle che, oggi, difficilmente, potranno essere pagate''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog