Cerca

Infortuni: Sardegna, audizione sindacati e Rsu Saras dopo incidente Pulvirenti (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Se la Saras avesse investito anche un miliardo di euro in piu' sulla sicurezza questi morti ci sarebbero stati lo stesso'', ha affermato William Schirru, Cgil. Cio' che conta, secondo il sindacalista, e' cambiare l'approccio culturale alla sicurezza, ''la formazione e l'educazione a queste tematiche devono cominciare dalla scuola''. Sulla sicurezza alla Saras non si fanno sconti, a parere dei rappresentanti sindacali. Sollecitati dalle domande dei commissari i lavoratori hanno confermato gli importanti investimenti che la societa' mette in campo per le verifiche dei protocolli, ma attendono i risultati dell'inchiesta per capire ''cosa non funziona e non ha funzionato in passato, se le bonifiche sono state fatte e se la risposta e' negativa per quale motivo''.

Marco Nappi, Cisl, ha sottolineato come gli ultimi incidenti ''si siano verificati immediatamente dopo le fermate per la manutenzione e le bonifiche, mansioni che vengono svolte dalle ditte d'appalto come quella in cui lavorava Pulvirenti''.

A proposito dei controlli e delle verifiche sulla sicurezza da parte degli enti preposti la Commissione ha anche ascoltato in audizione il direttore dello Spresal, Sergio Marraccini, che a proposito della Saras, rispondendo alle domande del presidente Sabatini ha ripercorso le ultime vicende e le verifiche predisposte insieme alle forze dell'ordine in seguito all'incidente della scorsa settimana e ha poi confermato l'alto livello di attenzione della societa' ai livelli di sicurezza e alla formazione dei dipendenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog