Cerca

Palermo: Gdf scopre evasione fiscale per quasi 2 mln euro

Cronaca

Palermo, 21 apr. - (Adnkronos) - Un'evasione fiscale per piu' di un milione e mezzo di euro e' stata scoperta dai finanzieri della compagnia della Guardia di finanza di Termini Imerese (Palermo) nell'ambito di un'attivita' di contrasto. Durante una attivita' ispettiva i militari hanno appurato che su sei imprese sottoposte a verifica ben cinque erano completamente sconosciute al fisco, non avendo ottemperato nei periodi di imposta sottoposti ad ispezione cioe' dal 2006 al 2009, alla presentazione della dichiarazione dei redditi e al versamento di Iva e Irap, non dichiarando redditi imponibili per complessivi 1 milione e 750 mila euro.

L'evasione dell'Imposta sul valore aggiunto ammonta complessivamente a 250 mila euro in gran parte addebitabile a tre degli esercizi controllati, un supermercato di Termini Imerese, una ditta di autostrasporti di Cerda e un'impresa che opera nei servizi pubblicitari di Altavilla Milicia che hanno nascosto all'erario piu' di un milione e mezzo di euro con un'evasione dell'Irap pari a 90mila euro. Uno dei contribuenti sottoposti a verifica e' stato anche denunciato alla Procura per aver occultato e distrutto parte della documentazione contabile che avrebbe dovuto consentire di ricostruire il volume d'affari e quindi il reddito imponibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog