Cerca

Fiat: corre in borsa dopo accordo con Chrysler, +2,59%

Finanza

Milano, 21 apr. (Adnkronos) - Partenza sprint sul Ftse Mib per il titolo Fiat che guadagna il 2,59% a 6,7450 euro dopo l'accordo siglato stamane con Chrysler relativamente all'esercizio da parte del Lingotto della 'Incremental Equity Call Option'. La partecipazione di Fiat in Chrysler, al termine dell'operazione, aumentera' di un ulteriore 16%. Il prezzo complessivo per l'esercizio della call option sara' di 1.268 milioni di dollari Usa.

Piu' che sostenuti i volumi di scambio per Fiat: sono circa 11 milioni i pezzi passati di mano a trenta minuti dall'inizio delle negoziazioni. Bene anche il resto della galassia Agnelli: Fiat Industrial registra un progresso dell'1,77% a 10,33 euro, mentre la holding Exor tocca quota 22,81 euro (+0,75%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog