Cerca

Lutto ad Hollywood. E' morto Sol Saks, il padre della sitcom 'Vita da strega'

Spettacolo

Los Angeles, 21 apr. - (Adnkronos) - Lo sceneggiatore e produttore statunitense Sol Saks, uno dei veterani delle sit-com di Hollywood, è morto a Los Angeles, in California, all'età di 100 anni per complicazioni legate ad una polmonite. L'annuncio della scomparsa, avvenuta domenica sera nello Sherman Oaks Hospital, è stato dato oggi dalla moglie Sandra. Saks è noto come il creatore di ''Vita da strega'', il popolare telefilm trasmesso dalla rete tv americana Abc dal 1964 al 1972 interpretato da Elizabeth Montgomery nel ruolo di Samantha.

Il regista William Asher voleva realizzare una serie televisiva che avesse come protagonista sua moglie, la giovane attrice Elizabeth Montgomery, e propose al produttore Sol Saks un soggetto basato su una donna che, dopo avere sposato un semplice impiegato, gli rivela di essere la figlia di uno degli uomini più ricchi del mondo. Dal canto suo, Sol Saks stava invece perfezionando un suo progetto dal titolo "The Witches of Wesport" perché gli piaceva l'idea di portare la magia nel XX secolo.

Dopo aver letto le prime bozze del lavoro del produttore, William Asher decise di eliminare la cupa atmosfera delineata da Saks e di integrarla con la sua idea originale: invece di rivelare al marito di essere un'ereditiera, la donna sarebbe stata niente meno che una strega. La prima e la seconda stagione furono originariamente girate in bianco e nero.

Le successive serie divennero a colori. Nell'anno 2000, in occasione del restauro e della rimasterizzazione dell'intera serie, vennero 'colorizzati' i primi 74 episodi con un risultato tale da ingannare anche l'occhio dello spettatore più attento. Complessivamente ''Vita da strega'' ha totalizzato 254 episodi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog