Cerca

Immigrati: sindaco, prima di Pasqua tendopoli Manduria quasi vuota

Cronaca

Taranto, 21 apr. - (Adnkronos) - Con questo ritmo prima di Pasqua il Centro di Accoglienza e Identificazione di contrada 'Paione' a Manduria, in provincia di Taranto, si svuotera' quasi completamente. Gia' nei giorni scorsi sono andati via 500 ospiti dei 1330 presenti nella tendopoli dell'ex aeroporto militare dismesso sulla strada per Oria.

''Vanno via a un ritmo di oltre 200 al giorno'', dice all'ADNKRONOS il sindaco della cittadina messapica Paolo Tommasino che era arrivato anche a dimettersi per protestare contro le dimensioni che aveva assunto il campo rispetto alle previsioni e alle rassicurazioni iniziali e per i problemi di convivenza che questo aveva determinato. La tendopoli, gia' ridimensionata, non verra' smobilitata completamente. Servira' per eventuali nuove emergenze.

''La cosa importante e' che Manduria non rientra nel Piano nazionale di gestione'', aggiunge il primo cittadino. Parte degli immigrati che vanno via raggiungono le Stazioni ferroviarie piu' vicine diretti magari all'estero, altri invece chiedono di farsi accompagnare nei centri di accoglienza situati in diverse localita' italiane. ''Le promesse sul ridimensionamento della struttura sono state mantenute'', sottolinea Tommasino. ''Pur non mettendo in dubbio la serieta' dell'impegno - evidenzia - non ero cosi' ottimista sui tempi. Cio' e stato possibile sia grazie all'accordo con la Tunisia sia grazie al rilascio del permesso di soggiorno temporaneo comunitario''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog