Cerca

Turismo: Rimini, da Camera Commercio 70 mila euro per alberghi tipici

Economia

Rimini, 21 apr. - (Adnkronos) - Uno stanziamento di 70 mila euro per promuovere gli alberghi tipici e di qualita' e per agevolare l'approvigionamento di prodotti locali. E' l'iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Rimini che dopo il fondo di 50 mila euro messo in campo per il 2010, ha deciso di aumentare le risorse messe a bando per il 2011. Il termine per presentare le richieste di contributo e' fissato al 31 maggio. Possono presentare domanda di finanziamento i raggruppamenti di alberghi, formalmente costituiti in forma di consorzio, cooperativa, societa', associazione o altra tipologia di raggruppamento non temporaneo che comporti l'adozione di uno statuto.

Questi raggruppamenti devono essere costituiti da un numero minimo di 35 alberghi o, in alternativa, avere un numero di camere complessivamente non inferiore a 700; devono svolgere l'attivita' nell'ambito della provincia di Rimini e, quando previsto, essere in regola con l'iscrizione al registro Imprese della Camera di Commercio di Rimini.

Le strutture devono, inoltre, avere adottato una carta dei servizi che detti le regole di comportamento degli associati in relazione alla gestione dell'attivita' alberghiera, con particolare riferimento all'accoglienza degli ospiti, alla ristorazione legata alle tipicita' del territorio, all'attivita' di promozione dell'offerta, all'integrazione con il territorio (produzioni, ambiente, storia, cultura, tradizioni) e con altri soggetti pubblici e privati. Il contributo massimo concedibile, stanziato in favore del raggruppamento, sara' non superiore al 30% della spesa ammissibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog