Cerca

Libia: al-Jazeera, 100 soldati di Gheddafi fuggono in Tunisia

Esteri

Tripoli, 21 apr. - (Adnkronos/Aki) - Un centinaio di soldati delle brigate fedeli a Muammar Gheddafi, che controllavano il posto di frontiera con la Tunisia di Wazin, sono entrati ieri in territorio tunisino e si sono consegnati alle autorita' del paese Nord africano. Lo riferisce la tv araba 'al-Jazeera'. I soldati hanno preso parte nei giorni scorsi agli scontri con i ribelli libici nella zona dei monti al-Asham, a sud di Tripoli.

Grazie alla loro defezione, i ribelli sono riusciti questa mattina ad assumere il controllo del valico di frontiera di Wazin che conduce alla citta' tunisina di Dehiba, dove si sono rifugiati i soldati disertori di Gheddafi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog