Cerca

Nucleare: Camusso, da governo nessun fermo ma una mossa per evitare referendum

Economia

Milano, 21 apr. (Adnkronos) - ''Il governo non ha fatto uno stop al nucleare ma ha fatto una roba molto discutibile sul piano della normativa, ai fini di evitare il referendum, dimostrando ancora una volta che non ha un piano energetico per il nostro Paese''. Ad affermarlo a margine dell'assemblea Spi-Cgil oggi a Milano, e' il segretario generale della Cgil Susanna camusso.

''Esiste quindi - dice la Camusso - anche il sospetto che oggi faccia questo emendamento per non discutere del nucleare nel referendum e per ritirarlo fuori dopo. Ancora una volta c'e' solo un atteggiamento di grandi annunci, quando invece l'Italia ha bisogno urgente di un piano energetico''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog