Cerca

Libia: corpi fotoreporter uccisi imbarcati su nave Oim verso Bengasi

Esteri

Roma, 21 apr. (Adnkronos) - I corpi dei due fotoreporter Tim Hetherington e Chris Hondros, uccisi ieri da un colpo di mortaio a Misurata, e le spoglie di un medico ucraino sono stati imbarcati sulla nave noleggiata dall'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (Oim), con a bordo piu' di 1.000 migranti evacuati da Misurata, e che dovrebbe approdare tra poche ore nella citta' di Bengasi, ad est del paese. Lo riferisce l'Oim in una nota, precisando che la 'Ionian Spirit' ha lasciato Misurata la scorsa notte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog