Cerca

Fisco: Camusso, ricchezza Paese in mano a 10% delle famiglie

Economia

Milano, 21 apr. (Adnkronos) - ''Siamo un Paese fiscalmente ingiusto. Il 10% delle famiglie detiene la richiesta di questo Paese''. Ad affermarlo, durante l'assemblea Spi-Cgil e' il segretario generale della Cgil Susanna Camusso. ''Noi - dice la Camusso - chiediamo a questo 10% che paghi le tasse sulle rendite finanziarie, tanto noi paghiamo sul lavoro dipendente''.

Il segretario generale Cgil, ha ribadito la necessita' dell'imposta patrimoniale. ''Il presidente del Consiglio - sottolinea - un altro noto povero del nostro Paese, quando si parlava della patrimoniale, ha preso carta e penna e ha scritto al piu' noto quotidiano del Paese perche' non bisogna inserirla. Che presidente del Consiglio e' quello che fa di una questione che lo tocca personalmente una questione che riguarda tutto il Paese?''.

La Camusso ha spiegato che il Paese ''ha bisogno di una riforma fiscale e non di tagli sulla spesa pubblica senza pero' togliere i privilegi la' dove noi sappiamo''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog