Cerca

Mediolanum: al via assemblea

Finanza

Basiglio (Mi), 21 apr. - (Adnkronos) - " I risultati per il 2010 sono molto, molto buoni". E' quanto ha affermato il presidente del gruppo Mediolanum, Ennio Doris, dando il via all'assemblea chiamata ad approvare il bilancio 2010 e a rinnovare il cda. Presente il 67,62% delle azioni aventi diritto di voto. "Rispetto alle previsioni di inizio esercizio - ha sottolineato Doris - i risultati economici sono nettamente migliori delle previsioni. Abbiamo mantenuto la leadership nella raccolta netta con 3,3 mld di euro, leggermente inferiore al 2009, quando questa era pari a 5,8mld, da quando avevamo lanciato un conto corrente ad alto rendimento. Il risparmio gestito per il 2010 e' passato da 1,9mld a 2,1 e tutto questo dimostra che - ha aggiunto - nonostante i due anni di crisi abbiamo fatto registrare una differnza enorme rispetto ai nostri competitor".

Nel corso del suo intervento, Doris ha poi ripercorso le tappe della crisi che ha colpito tutto il mondo e in particolare le banche verso le quali, ha detto, "e' venuta meno la fiducia dei consumatori. Il nostro sistema bancario ha pero' retto, perche' si e' dimostrato piu' solido rispetto agli altri, ma - ha aggiunto - il rischio per il futuro si chiama internet: l'uso di questo strumento infatti - ha osservato Doris - significa per le banche realizzare meno ricavi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog