Cerca

Napoli: De Magistris, parte apparato Pd trama con Lettieri

Politica

Napoli, 21 apr. - (Adnkronos) - "Dall'inizio sostengo che ci sono pezzi dello stesso Pd, soprattutto dell'apparato bassoliniano ma anche delle ultime giunte, Laudadio e altri, che si stanno muovendo verso Lettieri. Morcone oggi utilizza parole pesanti contro questi esponenti, ma in verita' ha sempre saputo che esiste una parte dell'apparato che fa finta di sostenerlo, per poi tramare con Lettieri. Con la vittoria di Lettieri o di Morcone vincerebbe comunque quel consociativismo trasversale che combattiamo''. Lo ha dichiarato il candidato a sindaco di Napoli Luigi de Magistris, partecipando alla presentazione delle liste della Federazione della sinistra all'Hotel Oriente.

"Sono orgoglioso delle nostre liste - ha spiegato - perche' i candidati sono persone normali, radicate sul territorio e, soprattutto, senza potere. Dobbiamo creare una grande mobilitazione perche' rappresentiamo il cambiamento. Le nostre liste dimostrano quanto ci sia voglia di riprendersi quella che e' la capitale del Mediterraneo, la citta' che puo' offrire la prova di come sia possibile fare politica in modo diverso, che potra' alterare gli equilibri nazionali che vedono il baricentro spostato a Nord''.

''L'unico anticorpo - ha aggiunto - contro questo sistema e' un forte mandato popolare che ci consenta l'ingresso a Palazzo S. Giacomo, perche' non sfugge a nessuno che qualora vincessimo, sara' per volere dei cittadini e non certo degli apparati partitocratici, dei quali infatti siamo privi". Per l'ex pm, "la Federazione della sinistra ha forza e coraggio per compiere tale cammino. Spero che Sel e tutti i dirigenti e i militanti onesti del centrosinistra comprendano qual e' la posta in gioco a Napoli e quale sia il voto utile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog