Cerca

Imprese: de la Sabliere, protezionismo francese e' una leggenda

Economia

Milano, 21 apr. - (Adnkronos) - "Il principio fondamentale per la Francia e' la liberta' di investimento" e l'accusa di "protezionismo e' una leggenda". Lo rileva l'ambasciatore francese in Italia, Jean-Marc de la Sabliere, oggi a Milano, in occasione della presentazione del rapporto sugli investimenti stranieri in Francia. In ambito economico "le relazioni tra Francia e Italia resistono, nonostante la ripresa ancora fragile. In termini di relazioni commerciali, l'Italia si conferma nel 2010 il secondo partner della Francia, con un volume di scambi di 55 miliardi di euro, in aumento sull'anno precedente, con una eccedenza di 3 miliardi a favore dell'Italia".

Un ragionamento, dunque, che vorrebbe mettere la parola fine alle polemiche relative a quello che alcuni considerano essere protezionismo da parte della Francia, perche', chiarisce l'ambasciatore, "il dispositivo di autorizzazione preliminare degli investimenti riguarda solo le attivita' di natura tale che possono arrecare danno all'ordine pubblico, alla difesa o alla sicurezza nazionale, ma in nessun caso a settori come l'agroalimentare", dice riferendosi evidentemente al caso Parmalat-Lactalis. Non solo, "esiste anche - ricorda de la Sabliere - un'agenzia preposta ad attrarre investimenti" su suolo francese.

In particolare, dei 508 progetti di investimento di provenienza europea registrati in Francia nel 2010, 54 sono portati da imprese italiane. Questi progetti consentiranno, evidenzia il rapporto dell''Agence francaise pour les investissements internatoinaux', di mantenere o creare 2400 posti di lavoro. Per il terzo anno consecutivo, l'Italia si colloca, a livello europeo, al secondo posto dopo la Germania per numero di posti di lavoro creati o mantenuti e al terzo posto per numeri di progetti, praticamente allo stesso livello del Regno Unito (61 progetti). L'Italia era al nono posto soltanto nel 2007. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog