Cerca

Apple: ricercatori, iPhone e iPad registrano i movimenti degli utenti

Economia

Roma, 21 apr. (Adnkronos) - Il sasso l'hanno lanciato due ricercatori di O'Reilly media e in breve i cerchi si stanno allargando a tutto l'oceano del web, amplificati da blog, forum e siti specializzati. I due esperti, Alasdair Allan e Pete Warden, hanno scoperto che gli iPhone e gli iPad versione 3G, a partire dalla versione 4 dell'iOS, il sistema operativo dei dispositivi Apple, sono in grado di tenere traccia dei movimenti e delle coordinate geografiche degli utenti, salvando i dati in un file nascosto.

I due dicono di non essere sicuri del perche' la Apple abbia fornito i propri dispositivi di questa possibilita' di geolocalizzazione degli utenti, ma sostengono che la scelta dell'azienda di Cupertino sia stata intenzionale, poiche' il file nascosto viene mantenuto attraverso i backup e resiste alle formattazioni. I due esperti denunciano che "la presenza di questi dati sugli iPhone e gli iPad ha delle implicazioni sul fronte della sicurezza e della privacy". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog