Cerca

Sanita': Montino (Pd Lazio), Tar conferma che e' tempo di cambiare

Cronaca

Roma, 21 apr. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - "Il Tar del Lazio, nell'accogliere il ricorso contro la chiusura del Pronto soccorso dell'ospedale di Bracciano, conferma nel merito tutte le nostre critiche sul piano di riordino, a conferma che la nostra opposizione non e' stata e non e' pregiudiziale, ma solo dettata dal buon senso". Cosi' il capogruppo Pd alla Pisana Esterino Montino, in una nota, commenta la pronuncia del Tar che impedisce la chiusura del Dea dell'Ospedale Padre Pio.

"Dunque e' inutile e superfluo ripeterle - scrive Montino rivolgendosi alla governatrice - che non si puo' desertificare di strutture sanitarie il territorio delle province, perche' cosi' si lede il diritto alla salute garantito dalla Costituzione. Ne' si puo' pensare di risolvere le questioni con la sanita' elitrasportata. Il pronunciamento del Tar dice che e' necessario e urgente apportare modifiche sostanziali al piano in vigore".

"Dalle prime dichiarazioni della Presidente in merito alla decisione del Tribunale amministrativo - secondo il 'capo squadra' del Pd - sembra che inizi a far breccia una diversa e nuova sensibilita' rispetto ai temi che abbiamo posto. Ci auguriamo che cio' produca al piu' presto quel confronto pubblico in Consiglio regionale sulla situazione della sanita' del Lazio e sulle scelte operate, che chiediamo da tempo. Credo sia giunto il momento - conclude - di mettere l'appuntamento in calendario".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog