Cerca

Prato: Provincia, riconoscimento dello stato di crisi e' meritato

Economia

Prato, 21 apr. - (Adnkronos) - ''Il riconoscimento dello stato di crisi e' un provvedimento che il distretto pratese si merita, e' un obiettivo raggiunto dopo una lunga battaglia iniziata gia' nel febbraio 2009 con la grande manifestazione Prato non deve chiudere. Il Governo non ha fatto regali, ha semplicemente compiuto il suo dovere nei confronti di una realta' produttiva e di lavoro che tanto ha dato all'Italia''. Cosi' Ambra Giorgi, vicepresidente della Provincia di Prato e assessore alla Formazione e Lavoro, commenta la firma del decreto per il riconoscimento dello stato di crisi da parte del ministro dello Sviluppo economico.

''Adesso dobbiamo lavorare con impegno sui contenuti dell'accordo di programma - aggiunge Giorgi - Per questo a giorni convocheremo il tavolo di distretto per fare il punto della situazione. Del resto in questi anni i territori e il sistema delle imprese hanno individuato iniziative e progetti che potrebbero trovare finalmente sostegno''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog