Cerca

Pasqua: fede e folklore per raccontare la Passione in Sicilia (4)

Cronaca

(Adnkronos) - Meno movimentata ma altrettanto spettacolare, infine, e' la festa degli Archi di Pasqua di San Biagio Platani, in provincia di Agrigento.

Fatti di pane, salici, canne, asparagi, cereali, datteri, alloro e rosmarino cominciano a decorare la citta' gia' durante la quaresima, trasformandola in una chiesa a cielo aperto. La tradizione, che affonda le sue radici nella meta' del 600, si e' tramandata negli anni grazie alle Confraternite devote al Cristo e alla Madonna, i Signurara e i Madunnara.

Oggi richiama folle di turisti, incantati dalle strutture e dai quadri in mostra, vere e proprie opere d'arte dal valore altamente simbolico, che, spoglie durante la processione del Venerdi' Santo, si arricchiscono di decorazioni proprio nel giorno di Pasqua. Un tripudio di colori, suoni e tradizioni in cui la religiosita' si mischia al folklore per raccontare la Passione di Cristo in Sicilia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog