Cerca

Immigrati: Nieri (Sel), da Campidoglio scelte discriminatorie

Cronaca

Roma, 21 apr. - (Adnkronos) - ''La denuncia di Sant'Egidio conferma che l'attuale amministrazione capitolina e' colpevole di aver cancellato ogni politica di accoglienza e di aver perseguito solo scelte demagogiche e discriminatorie''. E' quanto dichiara Luigi Nieri, capogruppo di Sinistra Ecologia Liberta' nel Consiglio regionale del Lazio. ''In diverse occasioni - prosegue - Alemanno ha dimostrato il suo accanimento nei confronti dei poveri, degli esclusi e dei migranti. Negli ultimi anni la Capitale si e' trasformata in una citta' inospitale e intollerante''.

''Di fronte al dramma di tante persone abbandonate a se stesse presso le stazioni di Roma, tra cui minori, richiedenti asilo, persone con permessi di soggiorno temporanei, Alemanno non sa fare altro che pronunciare annunci sceriffeschi ed elaborare proposte che contraddicono ogni trattato e norma europea in materia di accoglienza", aggiunge Nieri.

''Alemanno probabilmente punta a sfruttare i peggiori umori che circolano nella citta', utilizzandoli a proprio favore. Alemanno e' perennemente in campagna elettorale, e cio' non fa che mettere in mostra, come sostiene S. Egidio, la sua completa inadeguatezza. A proposito, cosa ne pensa l'Assessore De Palo?", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog